ATELIER DECORAZIONI / Patrizia Tigossi

La nostra storia:

L'atelier di Patrizia, nel cuore di Breno, è una scatola magica tutta da scoprire.
Dall'Accademia di Belle Arti frequentata a Milano, Patrizia capisce presto che vuole vivere della sua arte. Dopo collaborazioni con studi di architettura e artisti, a 30 anni decide di ritornare nella sua Valle Camonica e crea l'Atelier Arti e Mestieri, oggi un punto di riferimento.
“Ho desiderato rientrare qui. E' una terra ricca di cultura, di segni e di stimoli: il terreno perfetto nel quale un artista deve muoversi”. Inizia così a lavorare sui luoghi e i segni del territorio, nell'ambito delle ville tra '800 e '900 che ornano la vallata, restaurandone le decorazioni.
Alla ricerca, si coniuga una creatività senza confini che la porta alla creazione di oggetti, scenografie, pezzi unici sospesi tra le suggestioni del passato e le innovazioni dei nuovi linguaggi artistici.

 

ATELIER DECORAZIONI / Patrizia Tigossi

Prodotti

La produzione di Atelier Arti e Mestieri è varia e in continua crescita: le forme, i colori e i materiali più disparati si amalgano nella creazione di oggetti speciali.
Dipinti a mano, mosaici, ornamenti, decorazioni, oggetti d'arredamento, pannelli scenografici, bambole... tutto sembra animarsi fra le mani artistiche di Patrizia. In linea con la sua passione per la vallata, la preferenza è per i materiali naturali, non tossici, che hanno una resa più naturale e conforme alla tradizione del luogo. Per i mosaici, seleziona appositamente il marmo e crea personalmente le tessere da comporre, con la pazienza delle antiche botteghe artigiane. Per quanto riguarda i colori usa pigmenti naturali, mischiati con calce o medium speciali di provenienza naturale. Per un artigianato sostenibile, che sa di tempi antichi.
“Conciliare il lavoro artigiano alla famiglia non è facile” confessa Patrizia. “Però facendo un lavoro che è anche la mia passione credo di aver trasmesso ai miei figli l'amore per la vita, per una vita impegnata, e l'amore per le passioni”.

ATELIER DECORAZIONI / Patrizia Tigossi